Narro Ergo Sum

 

Narro Ergo Sum tra l’altro e me c’è di mezzo il sè

laboratorio di scrittura creativa e autobiografica di gruppo, in quattro incontri, regolati con l’economia del dono.Con lo psicoterapeuta Fabrizio Romagnoli e Mavi Gianni – facilitatrice creativa

da giovedì 23 gennaio a giovedì 13 febbraio, dalle ore 18.00 alle ore 20, presso Centro Civico Borgatti, via Marco Polo 51, Bologna

info e iscrizioni : zoeteatri@gmail.com – cell 3311228889

Scrivere di sé, scrivere degli altri, narrare all’altro è utile e dilettevole se si è sostenuti dal gruppo.

Il gruppo aiuta ad esprimersi meglio, fa sentire la vicinanza e procura un senso di benessere. Durante la narrazione, l’individuo prende le distanze da se stesso e si legge come fosse un altro, arricchisce gli episodi del passato, integra quanto accaduto successivamente, fino a creare un sé coerente. È così che il narrarsi diventa strumento di formazione importante nella vita dell’adulto per ritrovarsi, fondamentale nell’età dello sviluppo per costruire il proprio Sé.

Cogliendo entrambi gli aspetti, Zoè Teatri propone questo corso in cui i due tutor lavoreranno in sinergia, mettendo al servizio del gruppo le proprie competenze.

Cos’è l’economia del dono?

Il mondo si regge sulla manna, sull’economia del dono, che scombina la ragioneria della partita doppia dare/avere. Non e’ utopia di la’ dell’orizzonte e non e’ stella cometa, apparizione breve e che lascia il cielo come prima. L’economia del dono e’ questa porzione costante di manna. Distribuita nei deserti, nelle aridità, nutre il sorriso e da’ valore alla parola grazie.(Erri De Luca)

Al termine dell’incontro, ciascun partecipante potrà inserire in una busta chiusa, un dono in denaro. In forma anonima, se vorrà darlo e a seconda del valore che attribuisce all’esperienza vissuta durante l’incontro. Le offerte andranno a sostegno dei progetti di teatro sociale che Zoè teatri propone alle scuole del territorio.

 

SCUOLA DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE 2020


===================================================================

APERTE LE ISCRIZIONI A IMPRO LAB & PLAY

SAB 28 MARZO – DALLE 10:00 ALLE 18:00

DOME 29 MARZO – DALLE 10:00 ALLE 14:00

Impro Lab & Play > laboratori intensivi con i docenti della nostra scuola di improvvisazione teatrale Paolo Busi e Mavi Gianni. I partecipanti aI LAB avranno modo di sperimentarsi al sabato sera , partecipando, se lo desiderano,  allo spettacolo.

MAX 10 PARTECIPANTI (è per lavorare meglio, bambina!)

AMMESSI UDITORI

CONTRIBUTO RICHIESTO : 75,00 € per week end – UDITORI : 35,00 €

il programma

CARATTERI SPECIALI 2° ME con Mavi Gianni

“il modo più semplice di dare l’impressione di avere un buon accento o di non avere alcun accento straniero è di tenere in bocca una pipa spenta, borbottare tra i denti e finire tutte le frasi con la domanda “vero?”.Gli altri non capiranno un gran che, ma ci sono abituati e ne trarranno un’eccellente impressione” George Mikes, How to Be an Alien

Esiste un modo giusto o sbagliato per creare un personaggio all’impronta? Dipende dai punti di vista. Ad alcuni piace essere veloci e divertenti, ad altri piace interpretare personaggi più profondi in scene con un ritmo più lento. Ci sono tanti modi di entrare nel ruolo : un’emozione, un gesto fisico, una voce, una cadenza.Ma per tirar fuori il carattere bisogna soprattutto assumere il punto di vista del personaggio, guardare il mondo attraverso quel filtro e reagire di conseguenza.Grazie anche all’utilizzo delle maschere, ognuno avrà un personaggio completo di punto di vista, emozioni e pregiudizi, un personaggio unico e facilmente distinguibile, in grado di agire in relazione con gli altri in maniera spontanea e credibile.

IO TE E LE ROSE con Paolo Busi

– “Possiamo avere una relazione tra questi due personaggi?” – “Marito e moglie.”

Quante maniere di essere marito e moglie ci sono? E quante di essere madre e figlia, fidanzati, coinquilini, o quant’altro? Relazione non è lo stato anagrafico: è come il mio personaggio cambia al variare dell’altro. Come mi sento? Come ti senti? Come mi sento per come ti senti? Come ti senti per come mi sento? Lavorare sulla relazione significa farsi cambiare da ciò che accade in scena e attraverso il proprio cambiamento cambiare l’altro. Dopotutto, se non cerchiamo l’ispirazione in ciò che abbiamo davanti dove pensiamo di poterla trovare?In questo workshop creeremo scene che esplorino la Relazione tra i personaggi rendendo questi ultimo vivi e credibili. Saranno scene dove poco accadrà in superficie, ma si andrà in profondità nella Relazione, lavorando – questa è la sfida – affinché queste scene siano cariche di significato, ma senza ammorbare il pubblico allo stesso tempo.

info e prenotazioni come sempre a mail zoeteatri@gmail.com – cell 3311228889

=========================================================================

Sono aperte le iscrizioni ai laboratori del 2020

Docenti certificati IMPROTEATRO  : Mavi Gianni, Paolo Busi

info : 3311228889 – mail : zoeteatri@gmail.com

LUNEDÌ 27 GENNAIO -H 20:00 LEZIONE DI PROVA GRATUITA PER IL MODULO BASE 

Convergenze – Connessione e Ascolto

dal 3 febbraio al 18 maggio 2020, tutti i lunedì dalle 20:00 alle 22:30, nella nostra sede di via Marco Polo, 51 Bologna

IMPRO LAB & PLAY 1

Sabato 30 Novembre, dalle ore 10 alle ore 18 laboratorio di improvvisazione teatrale regolato con l’economia del dono.
Docenti Paolo Busi e Mavi Gianni
info e iscrizioni : zoeteatri@gmail.com – cell 3311228889
chi vorrà, potrà la sera stessa alle ore 21:30 partecipare alla gara di improvvisazione teatrale
MAESTRO IMPRO

Impro Lab & Play

Impro Lab & Play > laboratori intensivi con i docenti della nostra scuola di improvvisazione teatrale Paolo Busi e Mavi Gianni.I partecipanti aI LAB avranno modo di sperimentare la sera stessa, partecipando al PLAY.

more “Impro Lab & Play”