Zoè Liberatutti

sabato 15 gennaio Zoè Liberatutti

dalle 15:00 alle 19.00 al Centro civico Borgatti, in via Marco Polo 51, dedichiamoci 4 ore per ri-trovarci.

L’invito è rivolto a tutte le persone che hanno partecipato in questi 16 anni ad uno dei nostri corsi\raduni\appuntamenti. Vale tutto : l’improvvisazione,la scrittura autobiografica,la scrittura del giallo,la officina creativa, i transition tales, il teatro in transizione, i l.a.r.p., la banca del tempo,il ludopark, il teatro canzone, le cene con delitto, le lezioni dell’Università del saperfare,cucinaraccontando,l’orto sinergico condiviso,i trekking, gli hike e  le mille facilitazioni creative che da sempre ci piace proporre.

Quest’anno compiamo 16 anni e vogliamo celebrare tutti i “nostri minuscoli compiti”. Quelle ricreazioni culturali che da sempre ci contraddistinguono. Un modo per ritrovare la relazione in presenza in uno spazio di fiducia e sicurezza.

Cosa faremo? Sarà un laboratorio aperto a tutte le idee, nella forma di open space technology e seguiremo i quattro principi base :

  1. Chiunque venga è la persona giusta;
  2. Qualsiasi cosa accada è l’unica che poteva accadere;
  3. Quando comincia è il momento giusto;
  4. Quando è finita è finita;

Per partecipare a Zoè libera tutti, manda una mail a zoeteatri@gmail.com  L’incontro seguirà le normative covid vigenti.

Spropositi per il nuovo anno ne abbiamo?

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA : zoeteatri@gmail.com – cell 331.122.88.89

Da lunedì 10 gennaio, prova l’improvvisazione teatrale

Intrecciamo relazioni senza timore di giudizio, imparando a gestire il tempo e l’imprevisto, creando spontaneamente nuovi scenari. Proponiamo un pacchetto di 1O incontri in presenza e in sicurezza, tutti i lunedì fino al 14 marzo, dalle 20:00 alle 22:00 in via Marco Polo 51, Bologna.Primo incontro di prova gratuito. Per saperne di più >>>>

venerdì 14 e venerdì 28 gennaio, Invito a cena con delitto.

 

 

mercoledì 5 e sabato 8 gennaio. Letture animate e interattive

Per bambin* dai 3 anni in su, accompagnati da adult*

Due appuntamenti con le nostre letture animate e interattive, in collaborazione con la Biblioteca Lame-Cesare Malservisi.

mercoledì 5 gennaio alle ore 16:30, al Centro Civico Borgatti,via Marco Polo 51, durante la festa “aspettando la Befana” organizzata insieme con il Comitato Civico Lame.

sabato 8 gennaio alle ore 11:00 alla Biblioteca Lame Cesare Malservisi, in via Marco Polo 21/13

dulcis in fundo, sabato 15 gennaio : Zoè liberatutti

dalle 15:00 alle 19.00 al Centro Civico Borgatti, via Marco Polo 51, dedichiamoci 4 ore per ri-trovarci.

L’invito è rivolto a tutte le persone che hanno partecipato in questi 16 anni ad uno dei nostri corsi\raduni\appuntamenti. Vale tutto : l’improvvisazione teatrale, la scrittura autobiografica, la scrittura del giallo, l’officina creativa, i transition tales, il teatro in transizione, i l.a.r.p., la banca del tempo,il ludopark, il teatro canzone, le cene con delitto, le lezioni dell’Università del saperfare, cucinaraccontando, l’orto sinergico condiviso, le mille facilitazioni creative che da sempre ci piace proporre. Per saperne di più >>>

TUTTI GLI APPUNTAMENTI SONO SECONDO NORMATIVA  COVID VIGENTE.

 

 

Improschool in dieci lezioni

Prova l’improvvisazione teatrale! Se ti piace ti iscrivi.

Lunedì 10 gennaio prima lezione di prova gratuita per la nostra Improschool. Riproponiamo per il nuovo anno il pacchetto 10 lezioni per vedere l’effetto che fanno le improvvisazioni!

Improschool : da lunedì 10 gennaio a lunedì 14 marzo – h 20:00 – 22:00 , in via Marco Polo 51, Bologna. Costo : 120,00 € , compresa tessera annuale Zoè teatri aps

Da lunedì 10 gennaio a lunedì 14 marzo, avremo due ore di tempo per creare spontaneamente nuovi scenari, intrecciare relazioni senza timore del giudizio, apprendere in modo esperienziale le competenze base dei nostri tempi…quelle che ora tutti amano definire soft skills.  more “Improschool in dieci lezioni”

L’intrecciata, storie di ordinaria quotidianità

Zoè Teatri presenta “L’intrecciata : storie di ordinaria quotidianità”, spettacolo di improvvisazione con maschere e stereoTipi contemporanei. Da un’idea di PaoloBusi e Mavi Gianni – Lunedì 20 dicembre al Centro Civico Borgatti in via Marco Polo 51, Bologna; inizio h 21:00; ingresso libero con prenotazione obbligatoria a 331.122.88.89.

Lunedì 20 dicembre al Centro Civico Borgatti, in via Marco Polo 51, Zoè Teatri propone “L’intrecciata : storie di ordinaria quotidianità”, uno spettacolo di teatro partecipato che ved l’alternanza di riflessioni condivise e momenti di improvvisazione. In scena maschere contemporanee, create su disegno specifico di Zoè Teatri a rappresentare gli “stereoTipi” della nostra società. Si inizia alle h 21:00. La sala sarà aperta alle h 20:45 e non sarà possibile entrare a spettacolo iniziato.Lo spettacolo seguirà tutte le normative covid vigenti e sarà necessario pertanto green pass, mascherina e prenotazione al n 331.122.88.89 o alla mail playfulchange@gmail.com   

In principio era l’angelo (del focolare) “La donna è l’angelo del focolare” : in questo stereotipo millenario risiede, secondo Virginia Wolf l’origine della condizione di subalternità della donna. more “L’intrecciata, storie di ordinaria quotidianità”