Il Talento delle Donne

Mai come quest’anno i nostri porgetti si sono incentrati sul femminile e con Il Talento delle Donne raggiungiamo un obiettivo a lungo accarezzato. Proporre le nostre metodologie di espressione creativa a un gruppo di donne recluse, non solo metaforicamente.

In alto mi sono elevato, grazie alle arti delle Muse, e sebbene abbia carpito molte conoscenze non ho mai trovato nulla di più forte di Ananke. Euripide, Alcesti

Attraverso gli strumenti dell’improvvisazione teatrale e della scrittura autobiografica, le donne saranno condotte da Mavi Gianni a “scoprire il proprio talento”, sperimentando in un processo continuo di test e validazione, condividendo con le altre il “saperfare”, per diventare attrici di un “necessario percorso di cambiamento”.

Come sopravvivere all’adolescenza?

 

Come  sopravvivere all’adolescenza? improvvisazione teatrale e facilitazione creativa |gratuito per genitori di adolescenti e pre-adolescenti. Un ciclo di 4 incontri in ciascuna Biblioteca a cura di zoè teatri.

“I giovani sono animati dall’indole, come gli ubriachi lo sono dal vino” Aristotele

“Sono maleducati e disprezzano le autorità mancando di rispetto agli anziani. Preferiscono le chiacchiere all’esercizio” Socrate

Si diventa adulti dimenticando quel che si è passato durante l’età dell’adolescenza e quella deliziosa creaturina che fino a ieri ti amava e ti abbracciava si è trasformata in una persona straniera. La pandemia e il lockdown non hanno di certo facilitato le cose e il rinchiudersi in camera per connettersi con il mondo virtuale ha creato un universo parallelo, nel quale l’adolescente naviga senza freni. Quali sono le frustrazioni di un genitore, in queste nuove modalità di relazione? E’ possibile attivare un gruppo per trovare nuove forme comunicative?

Abbiamo immaginato un percorso da fare insieme, come un vero e proprio laboratorio di esperienze: momenti di confronto e di ascolto reciproco, di scoperta di lati di sé, di avventura nelle emozioni dell’altro. Lo scopo è proprio il permettere una condivisione delle emozioni, delle esperienze e una riapertura dei canali comunicativi.

Le tecniche di improvvisazione teatrale aiuteranno ad esplorare, in modo leggero e profondo i temi proposti durante i quattro incontri:

  • Ho perso la bussola e non riconosco più i miei figli. Che fare??
  • Come aiutare i figli a crescere sulle proprie gambe
  • Il ruolo educativo in tempi di internet
  • La famiglia: la palestra delle emozioni

Sono previsti tre gruppi che si incontreranno nelle Biblioteche di Castenaso, Granarolo e Pieve di Cento : more “Come sopravvivere all’adolescenza?”

Dulcis in fundo

Dulcis in fundo : Laboratorio di Cucina e Narrazioni creative gratuito e una cena con diletto per finanziare le Cucine Popolari – Bologna Social Food.

lunedì 3-10-17-24 ottobre dalle h 17:00 alle h 19:00 – laboratorio gratuito al Fondo Comini via A. Fioravanti 68, Bologna.

lunedì 31 ottobre alle h 20:00 – cena con diletto alle Cucine popolari, via del Battiferro 2, Bologna. more “Dulcis in fundo”

Hike & Impro

Arriva la primavera e riprendiamo le camminate in collaborazione con Vette e Baite

Domenica 6 marzo Hike & Impro!

Cos’è l’Hike?

dall’inglese “to hike” camminare, indica una camminata in natura, della durata massima di una giornata.Si abbina perfettamente all’impro quando decidiamo di dedicare l’attenzione all’ascolto.L’ascolto degli altri porta all’empatia, l’ascolto di noi stessi porta alla consapevolezza del sè, l’ascolto della natura porta a sentirsi un tutt’uno con il cosmo.

Cos’è l’Impro?

l’improvvisazione teatrale è motore di cambiamento. Quotidianamente, di fronte alle sfide della vita ci troviamo a dover trovare soluzioni immediate, reazioni ed emozioni immediate. L’improvvisazione teatrale è una metodologia che aiuta ad allenare le nostre capacità di adattarci alle diverse situazioni.

Il gruppo, accompagnato dal trainer di improvvisazione e dalla guida ambientale, avrà l’opportunità di esplorare in natura odori, sensazioni tattili, emozioni.Nelle tre tappe previste, ci accorderemo con le componenti proprie dell’intelligenza emotiva e, come in un gioco delle parti, ogni persona potrà attraversare un ideale percorso di trasformazione.

  • QUANDO?
    Domenica 6 Marzo 2022
  • DOVE?
    Partendo dal parcheggio dei Prati di Mugnano, faremo un percorso ad anello, che toccherà punti di incredibile bellezza naturale fino ad arrivare alla vetta di Monte Mario, da cui ammireremo uno straordinario panorama sulla valle del Reno.
  • CHE COSA SI FARÀ
    Km 7 km ca.
    Dislivello Positivo +/- 300 mt ca.
    Durata 6,5 h ca.
    Difficoltà Tecniche E
    Difficoltà Fisiche 2,5 su 5
    L’itinerario e le tempistiche potranno subire variazioni a discrezione della guida, in base alla gestione delle pause, del pranzo e a seconda delle condizioni meteo e del livello di preparazione dei partecipanti
  • PRANZO – Al sacco (autogestito)
  • RITROVO IN LOCO – Parcheggio Prati di Mugnano-  ore 10:00 (Massima puntualità per sbrigare velocemente la parte burocratica e il briefing iniziale in loco).
  • RITORNO – Il rientro alle macchine è previsto intorno alle ore 17:00 circa.
  • A CHI È RIVOLTO – Escursione di media difficoltà (lunghezza e dislivello), adatta a un vasto pubblico di escursionisti abituati a camminare e/o con pregresse esperienze di cammini in montagna o collina (non è richiesto un grado elevato di preparazione fisica). L’itinerario e la tipologia di tracciato non presentano difficoltà tecniche.
  • COSTO
    25 euro 
  • ASSICURAZIONE (facoltativa)
    Se si vuole aggiungere una assicurazione infortuni personale valida per tutta la durata dell’escursione, sarà richiesto un contributo extra di 5 €.
  • MATERIALE E NORME COVID-19 – Verranno date indicazioni precise al momento della prenotazione, per cui se avete bisogno di comunicare anticipatamente con noi chiamateci senza indugio (vedi contatti in fondo).
    L’escursione verrà svolta secondo i termini di legge per la sicurezza contro Covid-19
  • POLITICHE DI ANNULLAMENTO – È consentito annullare la propria prenotazione all’escursione entro 48h dall’orario di partenza, in questo caso l’intera somma verrà restituita. Nel caso in cui l’annullamento avvenga dopo le 48h precedenti all’orario di partenza, riceverete via mail un buono da utilizzare per una delle escursioni proposte dalla guida che ha organizzato l’evento in questione.
    Nel caso in cui l’escursione dovesse essere annullata dalla Guida (maltempo, allerte meteo, indisponibilità della stessa) o il partecipante fosse impedito per motivi di salute o familiari  (previa presentazione di documentazione a sostegno), potrete scegliere tra la possibilità di ricevere un buono per un’altra escursione, oppure il rimborso totale della quota sul vostro tramite Satispay o PayPal.
  • INFO
    Per saperne di più contatta la guida.
  • GUIDA
    Anna Cinelli +39 3334769010
    Guida Ambientale Escursionistica
    Professionista di cui alla Legge n.4 del 14 gennaio 2013 pubblicata nella G.U. n.22 del 26/01/2013
  • FACILITATRICE
    Mavi Gianni
    “Professional Trainer” Improteatro iscritta nell’apposito registro professionale, disciplinato ai sensi della Legge n° 4/2013.

more “Hike & Impro”

L’Energia dell’errare

L’energia dell’errare : l’improvvisazione applicata alla vita reale

Coaching one2one con Mavi Gianni

Esplorare mondi possibili, grazie al potere dell’immaginazione, per scegliere consapevolmente la via da cui allontanarsi. L’idea del corso mi è venuta rileggendo con attenzione, un libro dell’Università : Viktor Šklovskij, L’energia dell’errore.
Questo il brano che mi ha profondamente colpito :

Bisogna strapparsi alla propria casa, al calcolo sicuro sul domani o sul dopodomani, e prendere il volo per sé, per un’esigenza interiore, ma non come un uccello, perché gli uccelli seguono le vecchie vie; volar via come vola solo un uomo che conosce il ritmo delle possibilità.

Nella vita, il ritmo delle possibilità mi è stato regalato dalla pratica dell’improvvisazione teatrale, che ha come principi base l’ascolto attivo e la comunicazione efficace.
Gli improvvisatori non hanno letteralmente nulla a cui fare affidamento oltre al loro partner di scena, e a quel che accade “qui ed ora”.
Altre suggestioni mi derivano dai mondi possibili che ho esplorato negli anni : creative problem solving, comunicazione non violenta, serious game, scrittura autobiografica, dragon dreaming…
Il coaching one2one che propongo si basa sull’idea di errare insieme, tra esercizi di facilitazione creativa , di volta in volta applicati in base a quel che accade “qui ed ora”.

Per partecipare occorre essere soci. Se ti interessa scrivi una mail a zoeteatri@gmail.com. Fisseremo un primo incontro su zoom e poi deciderai se proseguire nel cammino.