STAGIONE ’24-25 – LE ANTICIPAZIONI

Iniziamo le danze con il nosto IMPROSUMMER CAMP A VIDA GAIA. Dal 27 luglio al 3 agosto saremo in Gargano con un approfondimento sul Sound painting >>>

A ottobre riprendiamo con la SCUOLA DI IMPROVVISAZIONE TEATRALE e una grande novità.  Il mercoledì per chi ha almeno 3 anni di improvvisazione teatrale alle spalle ci sarà il “Master di IMPRO, approfondimento per andare in scena spesso e volentieri.

Trainer : Stefano Nunziata, Alessandro Alberghini, Daria Prandstraller> il mercoledì dalle 20:00 alle 22:00 al Centro Civico Borgatti, via Marco Polo 51.

Il contributo richiesto per la nostra scuola è annuale : 440,00 € + tessera associativa. Se ci sono difficoltà a pagare la quota annuale, basta chiedere 😉

A questa possibilità di approfondimento, aggiungiamo i workshop, rivolti però anche a principianti. Sono laboratori “one shot” in cui chiunque può mettersi alla prova.

Improvvisare con aplomb

Contributo richiesto per singola giornata : 60,00 € + tessera associativa

Chi partecipa alla nostra scuola e ai nostri workshop ha la possibilità di andare in scena in molte occasioni, non solo negli spettacoli di improvvisazione teatrale, ma anche nelle nostre cene con delitto, veri e propri gialli teatrali interattivi, per fare esperienza

 

Altri spettacoli e altri laboratori, sono in via di definizione con i nostri partner, nell’ambito del progetto To Play. Quanto prima aggiorniamo la pagina

Infine la nostra novità assoluta, nata quasi per caso e già certezza

 

Improetry LAB

Laboratorio di improvvisazione teatrale, per attivare idee e connessioni, sperimentando azioni  poetico-performative. Anche questa un’occasione per andare in scena nel nostro nuovo format IMPROETRY SLAM, in cui improvvisazione e poesia si fondono insieme nella bellezza del linguaggio performativo.

Vuoi restare sempre in contatto con noi e le nostre news?

Abbiamo aperto un CANALE WHATSAPP. Privacy garantita e nessuno spam!

Improvvisare con Aplomb

Salva la data! Torna per la stagione 2024-2025 Improvvisare con aplomb, la nostra formula workshop “one shot”.

Una giornata in cui principianti e persone più esperte si cimentano insieme nell’arte dell’improvvisazione, abbracciando l’incertezza, disponibili a correre rischi insieme per creare qualcosa di veramente unico e memorabile.

Il sabato sera si va in scena con “Oops! Ricette sbagliate!”, il nostro format a geometria variabile, che consente anche chi non ha mai calcato il palco di andare in scena con aplomb insieme ad attrici e ad attori più navigati.

 

info e prenotazioni : Zoè Teatri – 3311228889 – info@zoeteatri.it

La Bacheca di maggio

Maggio è il mese in cui tutti gli snodi vengono al pettine…

CLICCA SULL’IMMAGINE PER SCOPRIRE DI COSA SI TRATTA

Primavera…e si sboccia

La primavera è il momento perfetto per lasciarsi trasportare dall’energia rigenerante della natura e immergersi nei piccoli piaceri della vita. Speriamo che questi eventi vi ispirino e vi aiutino a cogliere appieno tutto ciò che questa stagione ha da offrire.

=============================================================

domenica 7 aprile : 4 passi in Bolognina > Camminata senza meta

more “Primavera…e si sboccia”

Il report di marzo

Un sacco di attività questo mese. Ben 2 incontri nell’ambito di  To Play (un laboratorio con genitori, un LA.R.P. con adolescenti) il nostro consueto appuntamento con Stazioni di Memoria, la visita guidata alle lapidi delle Lame con 4 classi di terza media delle Salvo D’Acquisto, le 2 cene con delitto al Circolo Mazzini (+ 1 a tema Hollywood, on demand per un compleanno davvero speciale) The pitch, il nostro nuovo format di gara spettacolo di improvvisazione teatrale,  Improvvisare con aplomb (workshop) e Oops ricette sbagliate allla Cava delle Arti. La scuola di improvvisazione al lunedì e al giovedì. La grande e favolosa reunion di Facilita24 a Milano. Che dire? Meno male che marzo ha solo 31 giorni…

Ma non possiamo certo dimenticar le attività messe in campo per attivare la combinatoria della creatività nelle persone

Attività del Lunedì: “Come sopravvivere all’adolescenza –

Il programma del lunedì ha avuto come focus principale il supporto ai genitori di adolescenti, offrendo strategie e consigli pratici su come affrontare le sfide quotidiane legate all’adolescenza. Gli incontri hanno incoraggiato lo scambio di esperienze e l’applicazione di approcci creativi nel gestire le dinamiche familiari. Sono stati trattati argomenti cruciali come la comunicazione efficace, l’ascolto attivo e la gestione dello stress, fornendo strumenti utili per navigare con successo questo periodo di trasformazione, non pensando solo a quella della prole ma avendo cra anche della propria.

Attività del Martedì: “Improetry Slam”

Il martedì è stato dedicato alla celebrazione della creatività attraverso l’arte dell’improvvisazione e della poesia. Chi ha patecipato ha avuto l’opportunità di esprimersi liberamente, mescolando le forme tradizionali della poesia con l’improvvisazione teatrale. Il torneo di Poetry slam ha dato modo di sperimentaresi nella performance. Purtroppo la finalissima del 26 marzo è stata annullata per motivi indipendenti dalla nostra volontà e non ci sarà possibile recuperare la data nel luogo dove tutto si è svolto, Il Pallone. Ma stiamo lavorando per organizzare un qualcosa di nuovo e bello in maggio, con le persone che avevano avuto accesso alla finale.

Attività del Mercoledì: “Walking in Process”

Il mercoledì è stato riservato a un’esperienza sensoriale e riflessiva attraverso passeggiate guidate nell’immaginario collettivo. Durante queste escursioni è stata usata l’improvvisazione teatrale come veicolo per stimolare la creatività e l’ispirazione ma fondamentali sono state l’attenta osservazione e la contemplazione silenziosa, anche in esterna. Fino ad attivare un vero e proprio storymapping della Bolognina che sarà condiviso in occasione della camminata pubblica del 7 aprile

Queste attività hanno rappresentato un’opportunità preziosa per stimolare la creatività e l’innovazione nelle persone, offrendo contesti diversificati e approcci originali per esplorare nuove idee e prospettive. Speriamo che questa combinazione di incontri abbia ispirato e arricchito chi ha partecipato, incoraggiando la loro creatività in ogni aspetto della vita quotidiana.